Covid-19

Covid-19 - Informazioni sul coronavirus Covid-19

Covid-19 - Misure preventive, Sintomi, Modalità di trasmissione, Trattamenti e prevenzione, Diagnosi e tutte quelle informazioni utili per contrastare la diffusione del virus.

Diamo valore alla tua privacy

Utilizziamo tecnologie come i cookie per integrarsi con i social media, offrire pubblicità pertinente, analizzare il nostro traffico e migliorare e personalizzare la tua esperienza sui nostri siti web. Per accettare i cookie, fare clic su "Accetto" o gestire le impostazioni

Accetto

Cookie e tecnologie correlate su questo sito

Scegli se questo sito può utilizzare i cookie o le tecnologie correlate ("Cookie") come descritto di seguito. Puoi saperne di più su come questo sito utilizza i cookie e le tecnologie correlate leggendo la nostra politica sulla privacy collegata di seguito.

Norme sulla privacy Norme sulla privacy

Cookie richiesti

Questi cookie sono necessari per abilitare la funzionalità del sito principale.
  • Palermocityforyou (www.palermocityforyou.it)
  • Google Inc. (ssl.google.analytics.com, www.google-analytics.com)
  • Instagram (instagram.com)

Cookie funzionali

Questi cookie ci consentono di analizzare l'utilizzo del sito in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni.
  • Palermocityforyou (www.palermocityforyou.it)
  • Google Inc. (google.com)
OFF/ON  
Salva Impostazioni
x

La Cittá di Palermo

Storia

Quartieri

Borgate Marinare

Mercati

Piatti Tipici

Centri Culturali

Monumenti

Musei

Teatri

Biblioteche

Food Drink & Enjoit

Food & Drink

Artigianato

Eventi e Servizi

Trasporto

News

Mappa dei Trasporti

Supporto

Contatti

Privacy

Chi Siamo

Tutti
Eventi
Tour
Ambiente
Tutti
Pellami
Legno
Borse
Tessile
Gioielli
Ceramiche
>
Covid-19
Notizie

Covid-19

Informazioni sul coronavirus Covid-19

Cosa è COVID-19?

La malattia provocata dal nuovo Coronavirus ha un nome: “COVID-19” (dove "CO" sta per corona, "VI" per virus, "D" per disease e "19" indica l'anno in cui si è manifestata). Lo ha annunciato, l’11 febbraio 2020, nel briefing con la stampa durante una pausa del Forum straordinario dedicato al virus, il Direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Quali sono i sintomi di una persona con COVID-19?

I sintomi più comuni di sono febbre, stanchezza e tosse secca. Alcuni pazienti possono presentare indolenzimento e dolori muscolari, congestione nasale, naso che cola, mal di gola o diarrea. Questi sintomi sono generalmente lievi e iniziano gradualmente. Nei casi più gravi, l'infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte.

Quanto è pericoloso il nuovo virus?

Alcune persone si infettano ma non sviluppano alcun sintomo. Generalmente i sintomi sono lievi e a inizio lento. La maggior parte delle persone (circa l'80%) guarisce dalla malattia senza bisogno di cure speciali. Circa 1 su 6 persone con COVID-19 si ammala gravemente e presenta difficoltà respiratorie.

Quali sono le persone più a rischio di presentare forme gravi di malattia?

Le persone anziane e quelle con patologie sottostanti, quali ipertensione, problemi cardiaci o diabete e i pazienti immunodepressi (per patologia congenita o acquisita o in trattamento con farmaci immunosoppressori, trapiantati) hanno maggiori probabilità di sviluppare forme gravi di malattia.

Quanto dura il periodo di incubazione?

Il periodo di incubazione rappresenta il periodo di tempo che intercorre fra il contagio e lo sviluppo dei sintomi clinici. Si stima attualmente che vari fra 2 e 11 giorni, fino ad un massimo di 14 giorni.

Come si trasmette il nuovo Coronavirus da persona a persona?

Il nuovo Coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto stretto con una persona malata. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite:
•la saliva, tossendo e starnutendo
•contatti diretti personali
•le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi
In casi rari il contagio può avvenire attraverso contaminazione fecale.
Normalmente le malattie respiratorie non si tramettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto fra alimenti crudi e cotti.
Studi sono in corso per comprendere meglio le modalità di trasmissione del virus.

L’infezione da Coronavirus può essere contratta da un caso che non presenta sintomi (asintomatico)?

Secondo i dati attualmente disponibili, le persone sintomatiche sono la causa più frequente di diffusione del virus. L’OMS considera non frequente l’infezione da nuovo Coronavirus prima che sviluppino sintomi.

Esiste un vaccino per un nuovo Coronavirus?

No, essendo una malattia nuova, ancora non esiste un vaccino e per realizzarne uno ad hoc i tempi possono essere anche relativamente lunghi (si stima 12-18 mesi).

Cosa posso fare per proteggermi?

Mantieniti informato sulla diffusione dell’epidemia, disponibile sul sito dell'OMS e sul sito del Ministero della Salute e adotta le seguenti misure di protezione personale:

•lavati spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni a base di alcol per eliminare il virus dalle tue mani

•mantieni una certa distanza – almeno due metri– dalle altre persone quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus è contenuto nelle goccioline di saliva e può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata

•evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie

Se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e sospetti di essere stato in stretto contatto con una persona affetta da malattia respiratoria Covid-19:

•rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale. Utilizza i numeri di emergenza 112/118 soltanto se strettamente necessario.

Ricorda che per tutte le persone che rientrano dai viaggi dalle zone a rischio negli ultimi 14 giorni c'è obbligo di isolamento domiciliare fiduciario e di comunicazione al Dipartimento di prevenzione della propria ASL.

Il virus si tramette per via alimentare?

Normalmente le malattie respiratorie non si trasmettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto tra alimenti crudi e cotti.

Devo indossare una mascherina per proteggermi?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di indossare una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo Coronavirus e presenti sintomi quali tosse o starnuti o se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo Coronavirus. L’uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus ma deve essere adottata in aggiunta ad altre misure di igiene respiratoria e delle mani. Non è utile indossare più mascherine sovrapposte. L'uso razionale delle mascherine è importante per evitare inutili sprechi di risorse preziose.

Gli antibiotici possono essere utili per prevenire l’infezione da nuovo Coronavirus?

No, gli antibiotici non sono efficaci contro i virus, ma funzionano solo contro le infezioni batteriche.

Le informazioni sopra descritte sono tratte dal sito istituzionale del Ministero della Salute, per maggiori informazioni è possibile consultare il sito al seguente indirizzo: Ministero della Salute - FAQ - Covid-19